Lunedi, 19 Ottobre, 2020

Samsung annuncia il nuovo smartphone pieghevole: ecco il Galaxy Z Fold2 5G

La nuova serie Galaxy Note 20 La nuova serie Galaxy Note 20
Acerboni Ferdinando | 08 Agosto, 2020, 15:25

Android 10 è preinstallato con la One UI 2.1. Il nuovo smartphone è dotato di un display Infinity-O Super AMOLED + full-HD + da 6,7 pollici (1.080×2.400 pixel) con frequenza di aggiornamento di 60Hz e formato 20: 9. Ad alimentare questo prodotto troviamo un SoC Exynos 990, anche se in alcuni mercati (purtroppo non quelli europei, ndr) il processore è Qualcomm Snapdragon 865+ octa-core.

Posteriormente, lo chassis impermeabile (IP68) del Galaxy Note 20 colloca a sinistra il bumper rettangolare atto ad ospitare, assieme al Flash LED, la tripla fotocamera, con - incolonnati - i sensori da 12 (principale, dimensionato a 1 / 1.72, apertura da f/1.8, pixel grandi 1,8 micron, autofocus via dual pixel, stabilizzazione ottica, funzione Single Take, video anche in 8K), 12 (ultragrandangolo da 120°, dimensionato a 1 / 2,55, f/2.2, pixel grandi 1.4 micron), 64 (teleobiettivo non periscopico con zoom ottico 3x, space zoom digitale 30x, dimensionato a 1 / 1.76, f/2.0, pixel da 1 micron, stabilizzazione ottica). Il telefono ha anche 8 GB di RAM e 256 GB di memoria integrata, non espandibile tramite scheda microSD. Ora abbiamo un display Infinity-O.

É normale che Samsung continui a migliorare il design e le funzionalità dei suoi smartphone flessibili anche perché, nonostante la novità del display pieghevole, è difficile giustificare una spesa di oltre 2.000 euro per uno smartphone.

Con il lancio dei Samsung Galaxy Note 20, il colosso sud coreano manderebbe fuori produzione la serie Note 10+ e Note 10.

Ci sono tre fotocamere anche sul retro del Samsung Galaxy Note 20 Ultra, con un sensore primario da 108 megapixel con obiettivo f / 1.8, un sensore secondario da 12 megapixel con obiettivo ultragrandangolare f / 2.2 e una terza cam da 12 megapixel con obiettivo f / 3.0.

Come potete vedere da queste immagini, la prima cosa che risalta è l'assenza totale di fori per le fotocamere anteriori: ciò significa che Samsung potrebbe implementare la tanto rumoreggiata tecnologia delle fotocamere in-display sul nuovo modello flessibile. Il Galaxy Note 20 Ultra con 12/256 GB, invece, costa 1329 euro, mentre servono 1429 euro per assicurarsi il Galaxy Note 20 Ultra con 12 GB di RAM e 512 GB di storage.

Altre Notizie