Giovedi, 01 Ottobre, 2020

Coronavirus, nel Lazio 15 contagi e un morto

Covid-19: nel Lazio 15 nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24 ore Coronavirus Lazio: 12 nuovi contagi, di cui 3 sono casi d’importazione
Evangelisti Maggiorino | 06 Agosto, 2020, 13:28

"Di questi 9 sono casi di importazione: tre casi dalla Romania, due casi dalla Repubblica Domenicana, uno dall'Ucraina, uno dall'Iran, uno da India e uno dal Bangladesh". In tutti e tre i casi sono state attivate le procedure di contact racing internazionale. "Oggi abbiamo due rientri in bus dalla Romania e uno dall'Ucraina - ha commentato l'Assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D'Amato - Voglio rivolgere un invito a chi rientra dai paesi ad alta incidenza come la Romania la Bulgaria e la Moldavia a recarsi al drive-in del Forlanini per i test e al rispetto del distanziamento e dell'utilizzo della mascherina". Le preoccupazioni espresse dal CTS sono condivise. Di questi 15 sono positivi ad oggi, ovvero il 4,5%. Si rischia di sovraccaricare il sistema sanitario già sotto pressione da mesi.

Asl Roma 6: due casi, si tratta di un uomo italiano di rientro dal Kosovo per il quale è in corso l'indagine epidemiologica e un uomo di nazionalità del Senegal, in corso l'indagine epidemiologica. Un focolaio a Cassino con 4 casi e altri 2 legati allo stesso cluster nella Asl Roma 3.

Nella Asl Roma 2 3 positivi e di questi un uomo di nazionalità del Bangladesh testato al drive-in, un caso di un uomo con link a casi già noti e isolati. "Parte la nuova campagna di sensibilizzazione della Regione Lazio 'Mask Lazio, su la maschera, giù i contagi!'", ricorda D'Amato.In dettaglio, nella Asl Roma 1 sono 4 i casi nelle ultime 24h, "tra questi due uomini di cui uno ora ricoverato all'Umberto I e uno alla Columbus. C'è poi una donna individuata in fase di pre-ospedalizzazione all'ospedale Israelitico e il caso di un uomo ora ricoverato al San Camillo". Nella Asl Roma 4 un caso nelle ultime 24h si tratta di una donna individuata in fase di pre-ospedalizzazione al Policlinico Gemelli. Si tratta di un uomo di Ferentino individuato in accesso al pronto soccorso di Frosinone e i restanti quattro casi sono un cluster familiare di Cassino e di rientro con mezzi propri dalla Puglia, con link ai casi della Asl Roma 3. Infine per quanto riguarda le province sono tre i nuovi casi nelle ultime 24h e uno riguarda la Asl di Rieti e si tratta di un uomo individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Due casi riguardano la Asl di Latina e si tratta di un dipendente di un chiosco sulla spiaggia a Sabaudia che è stato temporaneamente chiuso.

Altre Notizie