Lunedi, 26 Ottobre, 2020

Buddy, il primo cane positivo al Covid-19 negli USA, è morto

Usa Coronavirus accelera trasformazione del mercato auto Usa Coronavirus accelera trasformazione del mercato auto +CLICCA PER INGRANDIRE
Evangelisti Maggiorino | 02 Agosto, 2020, 21:57

Era stato il primo caso confermato di un cane positivo al coronavirus negli Stati Uniti: adesso Buddy, un pastore tedesco, è morto a New York. Lo scorso aprile i proprietari, residenti a New York, avevano deciso di farlo visitare in quanto aveva iniziato ad accusare problemi respiratori ed aveva perso peso.

Le cartelle cliniche fornite dai Mahoneys, la famiglia del cane, e riviste per il National Geographic da due veterinari che non erano coinvolti nel suo trattamento indicano che Buddy probabilmente aveva un linfoma, un tipo di cancro, che spiegherebbe i sintomi che ha subito prima della sua morte.

Buddy era un pastore tedesco di una famiglia statunitense, che amava giocare, correre nel giardino, stare con i propri padroni. "Buddy era l'amore della nostra vita" ha dichiarato tristemente la famiglia del cane, i Mahoney. Dopo circa sei settimane in cui gli era stato prescritto semplicemente un antibiotico, un veterinario l'ha fatto sottoporre al test, che ha dato esito positivo.

Il suo padrone, Robert, aveva contratto il virus Sars-Cov-2. Questa situazione ha spinto Robert e sua moglie Allison a sottoporlo ad eutanasia quel giorno stesso.

Buddy era affetto, oltre che da COVID - 19, anche da un linfoma.

Robert Mahoney, è riuscito a trovare solo alla metà di maggio un veterinario disponibile a eseguire il test sul pastore tedesco. "Non è chiaro se il cancro lo abbia reso più suscettibile a contrarre il coronavirus o se il virus lo abbia fatto ammalare o se sia stato solo il caso di una coincidenza", hanno dichiarato.

Nonostante numeri per certi versi catastrofici, il presidente Donald Trump si dice ottimista e nel corso di un briefing alla Casa Bianca sul Covid-19 ha detto che "presto avremo il vaccino", con una produzione che arriverà a consentire "500 milioni di dosi". Buddy è uno dei 25 animali domestici che secondo quanto riferito dalle autorità sono risultati positivi al virus nel Paese a stelle e strisce, un elenco che comprende 12 cani e almeno dieci gatti.

Altre Notizie