Lunedi, 19 Ottobre, 2020

Lampedusa, Salvini arriva sull’isola: accolto tra applausi e selfie

Salvini contro Conte in diretta ▷ Anno bianco fiscale, la proposta di Salvini a Conte
Evangelisti Maggiorino | 24 Luglio, 2020, 15:39

Dichiarazioni in base alla quale si voterà poi se prorogare o meno lo stato di emergenza fino al prossimo 31 ottobre. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini in conferenza stampa alla Camera, commentando la possibile proroga dello stato di emergenza fino al 31 ottobre. Secondo il senatore del Carroccio l'emergenza sanitaria sarebbe finita e l'esecutivo la starebbe semplicemente usando come scusa per mantenere poteri straordinari e arginare l'azione del Parlamento. Sempre nella serata di ieri, novanta migranti su un barcone in difficoltà a sud di Lampedusa sono entrati in acque territoriali italiane e sono stati presi a bordo da una motovedetta della Guardia di finanza che li ha portati sull'isola. Per poi aggiungere: "Noi non li facciamo uscire dall'aula se questi vogliono tenere sotto ricatto gli italiani fino al 31 ottobre".

Intanto si registra una nuova risalita dei contagi da coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, che sono passati dagli 282 di mercoledì a 306, accompagnati anche da un aumento dei decessi (da 9 a 10) e degli attualmente positivi, 82 in più. Siciliani e lampedusani abbandonati da un governo complice dei criminali. "Il momento è veramente difficile, non ce lo dobbiamo nascondere - ha spiegato -, continueremo a soffrire ma una cosa è soffrire con la speranza e la prospettiva di risalire e migliorare il Paese altra cosa è rimanere schiacciati da una prospettiva esclusivamente negativa". È il tentativo del governo di mantenere una libertà di azione che gli ha consentito di fare cose che non c'entravano nulla col Covid. "Non ho capito qual è il messaggio che vogliamo dare. Su questo sono pronta a fare le barricate".

Altre Notizie