Martedì, 11 Agosto, 2020

Terremoto di magnitudo 7,8 al largo dell'Alaska, allarme tsunami

Scossa di terremoto registrata a Bernalda Terremoto di magnitudo 7,8 al largo dell'Alaska, allarme tsunami
Evangelisti Maggiorino | 23 Luglio, 2020, 01:37

Le autorità statunitensi hanno diramato l'allarme tsunami a seguito di una forte scossa di terremoto registrata al largo dell'Alaska. Un boato fortissimo, generato da un valore della scala richter a dir poco spaventoso.

Le scosse si sono verificate a una profondità di 10 chilometri e l'epicentro è stato individuato 99 chilometri a sud-est della città di Perryville.

Il sisma ha provocato un allarme tsunami per quanto riguarda le coste dell'Alaska.

Terremoto in Alaska, è allerta tsunami. "Tenetevi lontani dalla costa fino a quando i funzionari locali dichiarano che è sicuro tornare". Nessuna minaccia invece per altre coste pacifiche Usa e canadesi.

La penisola di Alaska si estende per 800 km e continua attraverso le Isole Aleutine: come queste ultime, la penisola di Alaska è parte di una grande catena di vulcani attivi che corre lungo tutta la sua lunghezza.

Altre Notizie