Martedì, 11 Agosto, 2020

Loredana Bertè ricorda Morricone, ma sbaglia film: ecco la clamorosa gaffe

Loredana Bertè ricorda Ennio Morricone e sbaglia: terribile gaffe, è bufera Loredana Bertè ricorda Ennio Morricone, commette una brutta gaffe e poi cancella tutto
Deangelis Cassiopea | 09 Luglio, 2020, 13:22

Le musiche furono invece composte da Nino Rota e dirette da Carlo Savina e sebbene l'eccellenza e la nazionalità italiane rimangono, l'errore madornale e la gaffe non sono certo passate inosservate, tanto che il post è stato inondato di commenti e ha letteralmente fatto il giro del web. Sono stati in tanti a omaggiare oggi il maestro, celebrato in tutto il mondo per le sue bellissime colonne sonore che hanno reso intere pellicole indimenticabili. Il grande compositore di colonne sonore per il cinema ha lasciato questa vita ieri, 6 luglio. Dal presidente Giuseppe Conte, che ha voluto ricordare il genio del maestro, a Sergio Mattarella, che ha scritto "La scomparsa di Ennio Morricone ci priva di un artista insigne e geniale". "Voglio ricordare il grandissimo Maestro Ennio Morricone con il 'suo' The Godfather..." Tra tutte le possibili scelte, la cantautrice ha condiviso un link Youtube sbagliato, che attribuisce a Ennio la "paternità" della colonna sonora del film "Il Padrino". Un errore che in pochi minuti hanno notato e fatto notare in tantissimi alla cantante. Anche a Hollywood tanti hanno celebrato la carriera di Morricone, dal bellissimo messaggio in italiano di Russell Crowe a quello di Quentin Tarantino, che lo chiamò per le musiche di The Hateful Eight poi premiate con l'Oscar. Peccato che la colonna sonora in questione non fosse di Morricone! Le polemiche, tra l'altro, non accennano a diminuire e c'è persino chi si chiede come faccia un'artista del calibro di Loredana Bertè a non sapere che Morricone non ha composto quella colonna sonora.

Come già abbiamo avuto modo di vedere, delle scorse ore la cantante calabrese sembra abbia voluto omaggiare il grande Ennio Morricone pubblicando ul proprio profilo Instagram un saluto piuttosto commovente.

Altre Notizie