Martedì, 11 Agosto, 2020

Gli Usa valutano lo stop a TikTok: "Informazioni private alla Cina"

TikTok blocca la sua app Shutterstock Tik Tok blocca la sua app
Evangelisti Maggiorino | 07 Luglio, 2020, 19:35

Gli Stati Uniti stanno "esaminando" un possibile divieto per le app dei social media cinesi, tra cui TikTok.

"Non è qualcosa che dirò al Presidente, ma è qualcosa che stiamo valutando", ha detto Pompeo in un'intervista a Fox News. La decisione è stata presa nella giornata di ieri, in conseguenza all'approvazione da parte della Cina della nuova legge sulla sicurezza nell'area di Hong Kong.

"Alla luce dei recenti eventi, abbiamo deciso di bloccare le operazioni dell'app TikTok ad Hong Kong" ha affermato un portavoce ad Axios. Il timore di queste aziende è che dietro alle richieste formali avanzate da Hong Kong possa da ora esserci in realtà la Cina, ansiosa di mettere le mani sui dati personali di utenti che esprimono il loro dissenso nei confronti del governo centrale.

Pompeo in precedenza ha accolto con favore una mossa simile da parte dell'India, che con un ordine provvisorio ha bloccato TikTok e altre 58 app cinesi, due settimane dopo che i due paesi hanno visto il primo scontro mortale alle frontiere negli ultimi decenni.

La riposta di TikTokTikTok è guidata da un CEO americano, con centinaia di impiegati e figure chiave per quanto riguarda la sicurezza, la protezione, il prodotto e le politiche pubbliche, che operano negli Stati Uniti.

Altre Notizie