Martedì, 04 Agosto, 2020

Manifestanti gettano in mare la statua di Colombo. Trump: "Nazisti"

Baltimora abbattuta la statua di Colombo (Anche a ) Baltimora abbattuta la statua di Colombo
Evangelisti Maggiorino | 07 Luglio, 2020, 16:26

A Baltimora un gruppo di attivisti ha dunque festeggiato il 4 luglio buttando in mare la statua di Cristoforo Colombo, tra applausi e grida di approvazione. I manifestanti hanno agganciato la statua con delle corde e l'hanno rovesciata.

Questa volta il caso arriva da Baltimora, dove i manifestanti hanno abbattuto e gettato in mare la statua di Cristoforo Colombo. L'accusa nei confronti dell'esploratore italiano è quella di essere stato responsabile del genocidio e dello sfruttamento delle popolazioni native nelle Americhe.

Secondo The Baltimore Sun, la statua era di proprietà della città e dedicata nel 1984 dall'ex sindaco William Donald Schaefer e dal presidente Ronald Reagan.

"Difenderemo, proteggeremo e preserveremo lo stile di vita americano iniziato nel 1492 con la scoperta dell'America da parte di Cristoforo Colombo e insieme combatteremo per il sogno americano". "Ora - assicura Trump - siamo vicini a sconfiggere la sinistra radicale", che il presidente paragona ai nazisti, "gli anarchici, gli agitatori, i saccheggiatori e le persone che, in molti casi, non hanno assolutamente idea di cosa stanno facendo".

Altre Notizie