Mercoledì, 23 Settembre, 2020

IntesaSanpaolo, precisazioni sul comunicato UBI Banca

Ops Intesa-Ubi, il Cda della banca lombarda conferma il Intesa-Ubi: parte periodo adesione a Ops, si chiude il 28/7 - Economia
Esposti Saturniano | 06 Luglio, 2020, 10:49

Lo ha detto l'amministratore delegato di Ubi Banca, Victor Massiah, aprendo la conference call con gli analisti, dopo la riunione del consiglio di amministrazione.

Quanto alla scelta strategica di internalizzare Aviva Vita, Massiah ha spiegato che, "se UBI resterà una banca autonoma", intende ampliare il suo "perimetro assicurativo".

IntesaSanpaolo non sarebbe d'accordo sulle considerazione riportate da UBI Banca sulla mancanza di conguità del rapporto di cambio dell'operazione.

Un aggiornamento del piano industriale "credibile", un piano di "resilienza e valore". Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all'uso delle informazioni ivi riportate. "La nostra - ha sottolineato - è una storia di crescita sostenibile e di solidità nell'interesse di tutti gli stakeholder".

"La struttura è allettante soprattutto se detenuta fino a scadenza, per via del premio fedeltà". L'operazione avverrà a partire dal 30 giugno 2021 con l'acquisto della totalità del capitale della joint venture, attualmente partecipata al 20%.

Ubi Banca ha reso noto oggi l'aggiornamento del piano, comunicando di prevedere ora, per il 2022, un utile netto pari a 562 milioni contro i 665 del piano originale, diffuso a febbraio, a fronte di una riduzione di circa 1 punto percentuale di RoTE.

Altre Notizie