Martedì, 11 Agosto, 2020

Mondiale Rally - Nuovo calendario: si ricomincia a settembre dall'Estonia

Il Rally Italia Sardegna si correrà dal 29 ottobre al 1 novembre E´ ufficiale: Rally mondiale ad Alghero dal 29 ottobre
Cacciopini Corbiniano | 06 Luglio, 2020, 01:10

In questo autunno verranno disputate 5 tappe per chiudere il mondiale 2020 e il calendario revisionato presenta alcune novità. Oltre i tre eventi già disputati, ne sono stati ufficializzati altre cinque: dopo l'Estonia si andrà in Turchia (24-27 settembre), segue la Germania (15-18 ottobre) e il Rally Italia Sardegna, che è stato riprogrammato dal 29 ottobre al 1 novembre.

Confermiamo anche l'indiscrezione di cui avevamo già accennato, in cui il Rally Sardegna si svolgerà dal 29 Ottobre al 1° Novembre, prendendo la data del Wales Rally che non si disputerà.

Così invece Yves Matton, presidente della commissione rally FIA: "Sono lieto di annunciare che il WRC 2020 ripartirà con un calendario che ha richiesto mesi di discussioni e un accordo di grande flessibilità con tutte le parti coinvolte".

La presentazione è stata tenuta a Tallinn, in un'evento che ha presentato il Rally Estonia e che ha visto la partecipazione di Oliver Ciesla.

Ed eccoci a svelare i calendari della stagione 2020 del WRC. Sarà la prima volta assoluta per il WRC in Estonia. Il promoter ha lavorato senza sosta con la FIA, i piloti, i team e i nuovi rally potenziali, in circostanze eccezionali, per rivedere il calendario.

C'è la nuova data del Rally Italia-Sardegna 2020. L'annuncio di oggi permette ala WRC di ripartire al momento giusto per tenere lo status di Campionato del Mondo. "Le aspettative per questi eventi, e per lo sport in generale, cresceranno rapidamente da qui a settembre". Dopo aver ospitato un Promotional Event di successo nel 2019, infatti, la nazione si prepara a diventare il 33° paese ad aver ospitato un evento WRC. Per quanto riguarda WRC2 e WRC3 tutte le gare saranno valide per il campionato attuale.

Altre Notizie