Martedì, 11 Agosto, 2020

Pierluigi Diaco sbotta e confessa: "Schifoso linciaggio mediatico"

Flavio Insinna Flavio Insinna
Deangelis Cassiopea | 04 Luglio, 2020, 20:08

Anche se 1 metro e 60 di bionditudine non avrebbe spaventato nessuno.

Questi episodi, che video alla mano non sembrerebbero essere rari nello studio di Io e Te, hanno scatenato i telespettatori che si sono riversati sui social per sottolineare la poca professionalità mostrata. "Perché alle donne che scelgono di dire di "no" vengono fatte le pulci, ne vengono contestati i tempi e i modi (...) e così da vittime passiamo a carnefici", premette. Il troppo amore... (un po' come quelli che ti picchiano perché ti amano troppo).

Insomma, siamo soliti vederlo molto gentile e garbato davanti alle telecamere, quando sono accese, e vederlo così visibilmente arrabbiato è stata una vera e propria sorpresa per tutti noi dal momento che nessuno si sarebbe mai immaginato fosse così. E ad entrambi va il mio rispetto. Nella mia vita lavorativa ci sono stati periodi in cui ho accettato e subito parole (e non solo) che forse avrei dovuto combattere ancor più energicamente di quanto abbia fatto. Arroganza, presunzione, violenza verbale, non valgono. E allora mi viene in mente quando un "collega" mi lanciò una sedia. E solo per aver espresso il mio parere.

Ancora oggi dà fastidio e fa paura che una donna abbia una testa pensante, abbia un'opinione e le sia data anche la libertà di poterla esprimere. Il loro "potere" è nulla di fronte alla vostra fierezza. Di nomi, però, non ne fa.

E con Pierluigi Diaco, Georgia ha lavorato negli anni passati. "Ogni tanto ho perso la lucidità e ho perso anche la pazienza, ma se mi si rivolto in maniera sgradevole è perchè chiedevo aiuto e fare questo mestiere con la passione, con la dedizione con cui lo facciamo io e questo signore qui (Flavio Insinna ndr) a volte può portare a perdere la pazienza".

Nella puntata di Io e Te in onda oggi 3 luglio 2020, Pierluigi Diaco ha parlato di quello che è successo nelle puntate del suo programma in onda ormai da un mese.

Altre Notizie