Martedì, 11 Agosto, 2020

Speranza, app Immuni tra strumenti contro il coronavirus

Speranza Rilancio alleanza centrosinistra-M5S anche su territori Covid. Per gli arrivi extra Schengen restano in vigore isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria. Speranza ha firmato l'Ordinanza
Evangelisti Maggiorino | 02 Luglio, 2020, 15:20

Una situazione di costante e continua incertezza, alimentata, quasi a cadenza quotidiana, dalle dichiarazioni, spesso appunto contrastanti tra loro, di personalità importanti del comparto Sanità e non. Queste le parole del ministro Speranza dopo la firma dell'ordinanza.

"Quando ci sono questioni che hanno a che fare con la salute bisogna abbassare le bandierine di appartenenza dei partiti". In Italia abbiamo visto uno tsunami e l'abbiamo affrontato. "Sono convinto che tutto funzionerà". Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, nel corso della trasmissione 'Agorà estate', su Rai3, rispondendo a una domanda sulla possibilità di alleanze della compagine di Governo anche a livello periferico. "La comunità scientifica non la esclude - ha spiegato- noi ci auguriamo che non ci sia, ma di fronte al rischio dobbiamo conservare le regole di cautela, utilizzare le mascherine, evitare assembramenti e lavare le mani". È anche necessario rafforzare il Servizio sanitario nazionale, sul quale negli ultimi cinque mesi abbiamo investito più soldi che negli anni passati.

"L'auspicio è che nel giro di qualche settimana si possa andare oltre, ma per ora serve cautela - ha affermato il ministro facendo riferimento alle misure aggiuntive che l'Italia ha adottato per chi viene da paesi extraeuropei". Sarebbe sbagliato correre dei rischi che non ci possiamo permettere. A questi si aggiunge la Cina, nel caso dal paese asiatico ci fosse reciprocità nei confronti dei cittadini comunitari.

Altre Notizie