Martedì, 14 Luglio, 2020

Milton Glaser, morto il creatore del logo "I love New York"

Morto Milton Glaser, maestro del design Milton Glaser, morto il creatore del logo “I love New York”
Deangelis Cassiopea | 29 Giugno, 2020, 12:26

E' morto l'artista e il grafico statunitense Milton Glaser, da tutti conosciuto per aver creato il logo "I love NY" accompagnato da un cuore.

Co-fondatore nel 1954 dei celebri Pushpin Studios, autore di oltre 400 poster tra cui quello del 1967 di Bob Dylan entrato in oltre sei milioni di case, Glaser cambiò negli anni Sessanta e Settanta il vocabolario della cultura visiva in America creando grado di immagini iconiche che combinavano elementi ricavati dalle fonti più disparate.

Milton Glaser si è spento il giorno del suo novantunesimo compleanno, a Manhattan. L'annuncio della morte è stato dato dalla moglie Shirley al New York Times, spiegando che il marito è deceduto in seguito ad un ictus collegato ad un'insufficienza renale.

Glaser è stato un artista completo e apprezzato in tanti ambiti diversi. Fondò il New York Magazine insieme al giornalista Clay Felker, curò esposizioni nei più grandi centri culturali al mondo, compresa la Biennale di Venezia. L'idea e la percezione che Glaser si costruì di New York negli anni successivi ebbe molto a che fare con quell'ambiente: "Senza essere troppo esibizionisti, il carattere di New York è così intrinsecamente ebraico".

Si è formato prima alla Cooper Union di New York e poi con una borsa di studio all'Accademia di belle arti di Bologna, dove venne influenzato dal maestro Giorgio Morandi e da alcuni grandi esponenti dell'arte italiana come Piero della Francesca. Noto in tutto il mondo come l'autore del logo I love New York, il suo stile ha lasciato impronte indelebili nella grafica moderna.

Altre Notizie