Martedì, 14 Luglio, 2020

Prima uccide i bambini, poi si toglie la vita: dramma in vacanza

Combo i bambini con il pap Due bambini uccisi nel Lecchese, trovato un uomo suicida. Si tratterebbe del padre
Evangelisti Maggiorino | 28 Giugno, 2020, 07:40

"Non li vedrai mai più", è il messaggio inviato da Mario Bressi, impiegato di 45 anni, alla madre, Daniela Fumagalli, sua coetanea. "Non si svegliano, non si svegliano", ripeteva a gran voce contorcendosi dal dolore.

Due fratellini, un maschietto e una femminuccia di 6 e 12 anni, sono stati uccisi a Margno, nel Lecchese.

Due bambini, un maschio e una femmina di 12 anni sono stati trovati morti a Margno (Lecco), in Valsassina. Forse, all'origine della tragedia, la fine del matrimonio con la separazione.

Dopo l'orrendo delitto l'uomo sarebbe salito in auto e si sarebbe diretto allontanato. Le indagini sono in corso, sul posto sono accorsi Carabinieri e le autorità locali. Erano circa le 3 di notte: "Non ho pensato ai ladri e non sono uscito di casa", il suo rammarico.

Si lavora sulle foto caricate su Instagram alle tre del mattino, per capire se il padre omicida-suicida Mario Bressi le abbia postate prima o dopo l'uccisione dei figli.

Lecco, uccide i figli e si suicida.

I due vivevano una profonda crisi cogniugale e si stavano separando. La famiglia sarebbe originaria del Milanese, con una casa di villeggiatura a Margno. "Cosa ha fatto? Cosa ha fatto?", ha detto in lacrime la 45enne davanti alla stazione dell'Arma, abbracciando alcuni amici che l'hanno raggiunta per starle vicino. "Non ho parole". È sconvolto don Bruno Maggioni, parroco di Margno. Il sacerdote stasera dirà una messa "di riparazione".

Secondo i testimoni e gli altri villeggianti, la famiglia era solita trascorrere le vacanze in Valsassina. Dirò una messa di riparazione anche mercoledì nella cappellina in mezzo al bosco: "il male è troppo grande, va riparato". "Per sempre insieme" ha scritto sulla foto. I social network di Mario Bressi sono piene di immagini che lo ritraggono sorridente con i figli, fotografie di momenti spensierati scattate soprattutto in montagna.

Altre Notizie