Lunedi, 19 Ottobre, 2020

Zanardi è intubato. Resta grave ma stabile

Zanardi il medico'E un grande atleta siamo fiduciosi Zanardi è intubato. Resta grave ma stabile
Cacciopini Corbiniano | 21 Giugno, 2020, 14:52

L'intervento è andato bene, ma la situazione resta molto grave. "Il quadro neurologico verrà valutato settimana prossima perché dovremmo avere i riscontri post-operazione". Il quadro è talmente compromesso che ci impone ora di fare una terapia per ottenere il coma farmacologico. "Abbiamo chiesto una consulenza con gli oculisti - ha osservato il dottore". Ma ogni paziente è diverso. Subito le sue condizioni sono state molto gravi ed è stato portato con l'elisoccorso in ospedale. "Le condizioni di Alex Zanardi continuano a essere stabili dal punto di vista cardiorespiratorio, continua a essere ventilato meccanicamente, e i parametri metabolici restano stabili".

Rimangono, quindi, 1.095 i deceduti dall'inizio dell'epidemia cosi ripartiti: 403 a Firenze, 51 a Prato, 80 a Pistoia, 162 a Massa Carrara, 140 a Lucca, 89 a Pisa, 61 a Livorno, 46 ad Arezzo, 31 a Siena, 24 a Grosseto, 8 persone sono decedute sul suolo toscano, ma erano residenti fuori regione.

In Toscana sono 10.207 i casi di positività al Coronavirus, 2 in più rispetto a ieri.

"Mi mandò un messaggio quando ebbi l'incidente - ha dichiarato il nuotatore Manuel Bortuzzo al quotidiano Repubblica -, scrivendomi "io ci sono", dandomi forza e incoraggiamento".

Sull'iscrizione nel registro degli indagati del conducente del Tir, un trasportatore di prodotti agricoli, parla di "atto dovuto" il procuratore Salvatore Vitello. Secondo quanto appreso il telefono è a disposizione degli investigatori per eventuali verifiche. Il magistrato intende capire in particolare come mai durante la staffetta dei corridori disabili ad un certo punto la carovana di 'Obiettivo 3' abbia incontrato sulla sua strada un tir in transito.

Dobbiamo sperare? "Dobbiamo essere pratici - ha sottolineato il chirurgo". "Ci era stato comunicato solamente via Facebook che si sarebbe tenuto un saluto istituzionale in piazza", aggiungeva il sindaco di Pienza, che è già stato ascoltato dai carabinieri nell'ambito dell'inchiesta avviata dalla procura senese.

Altre Notizie