Martedì, 11 Agosto, 2020

La nuova Vespa firmata Dior

Vespa 946 CHRISTIAN DIOR- 2-2 946 Christian Dior, la Vespa più glamour di sempre
Esposti Saturniano | 14 Giugno, 2020, 19:39

Una collaborazione, secondo Pietro Beccari, presidente e a.d. di Christian Dior Couture, che "rende omaggio al fascino senza pari della Riviera italiana, che tanto affascinava Christian Dior". L'atelier Christian Dior a Parigi venne inaugurato nel 1946, lo stesso anno del debutto di Vespa in Italia.

Una 946 più elegante che mai: le linee grafiche sul telaio monoscocca omaggiano l'heritage delle due case.

Questa moderna versione dell'iconica Vespa 946 presentata nel 2012 a Milano è stata ridisegnata per l'occasione da Maria Grazia Chiuri, direttore creativo delle collezioni di alta moda, prêt-à-porter e accessori femminili per la Maison Dior. Il bauletto presenta i decori del motivo Dior Oblique (disegnato da Marc Bohan nel 1967), così come il casco.

Chiudono il pacchetto una borsa a marchio Dior e un casco decorato a tema, con lo stesso motivo degli altri accessori e di parte della sella.

È però necessario avere ancora un po' di pazienza per i fortunati che vorranno provarne le potenzialità in prima persona: l'arrivo sul mercato è infatti previsto per la primavera del 2021 nelle boutique Dior di tutto il mondo e successivamente in selezionati flagship store Motoplex del Gruppo Piaggio in edizione limitata. Vespa e Christian Dior, entrambe nate nel 1946. "Questa partnership rappresenta una celebrazione della bellezza", sottolinea Michele Colaninno, AD Immsi e responsabile delle strategie di prodotto e marketing Piaggio. Ecco come Maria Grazia Chiuri, Creative Director della Maison, ha commentato la collaborazione: "Per me la Vespa si ricollega alla mia città natale, Roma".

È legata alla libertà di muoversi facilmente in città, come nel film Vacanze Romane (1953), che ha lasciato quella straordinaria immagine di Audrey Hepburn aggrappata a Gregory Peck a bordo di una Vespa per sempre impressa nella nostra memoria collettiva.

"Il progetto con Vespa mi ha subito entusiasmata". Il resto è storia: la Vespa diventa simbolo indiscusso e imperituro del design italiano nel mondo, Dior è uno dei nomi eterni della moda.

Altre Notizie