Sabato, 08 Agosto, 2020

Speranza firma l'accordo per milioni di dosi di vaccino: "L'unico rimedio definitivo"

Speranza firmato accordo per dosi vaccino Oxford Vaccino anti coronavirus, Speranza (min. Salute): “Accordo europeo per 400 milioni di dosi”
Machelli Zaccheo | 14 Giugno, 2020, 01:27

"Nei precedenti giorni avevamo sottoscritto un'alleanza per il vaccino con Francia, Germania e Olanda, ora abbiamo stretto un accordo con AstraZeneca, azienda farmaceutica che per ora ha il vaccino più promettente, per 400 milioni di dosi". Il candidato vaccino nasce dagli studi dell'Università di Oxford e coinvolgerà nella fase di sviluppo e produzione anche importanti realtà italiane.

Stiamo parlando del vaccino (di Astra Zeneca) più promettente, ma non c'è certezza assoluta. "Quindi - ha concluso Speranza - penso che sia una notizia molto importante, l'Italia si mette in testa a questo sforzo in continuità con quello fatto durante questi mesi". Lo scrive il ministro della Salute Roberto Speranza su Facebook, dopo avere informato il Consiglio dei ministri e gli ospiti presenti agli Stati generali dell'economia che si stanno svolgendo a Roma. Il vaccino è l'unica soluzione definitiva al Covid 19.

Non poteva mancare il commento del premier Conte. Le prime dosi del vaccino anti-Coronavirus potrebbero arrivare in Italia "entro la fine dell'anno", ha annunciato su Twitter il ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D'Incà: "La sperimentazione è già in stato avanzato e dovrebbe concludersi in autunno mentre le prime dosi del vaccino dovrebbero arrivare nel nostro Paese entro fine anno".

"Con la firma di oggi - conclude - arriva un primo promettente passo avanti per l'Italia e per l'Europa". La notizia per noi rilevante è che dentro questa partita di produzione e distribuzione del vaccino l'Italia è protagonista non solo perché siamo firmatari del primo contratto in questo pezzo di mondo ma anche perché c'è una ricaduta su Pomezia, su Irbm che è una realtà italiana.

Altre Notizie