Lunedi, 03 Agosto, 2020

Spiagge, estate anti-Covid: servirà un'app per prenotare

La spiaggia di velluto di Senigallia affollata di bagnanti La spiaggia di velluto di Senigallia affollata di bagnanti
Cacciopini Corbiniano | 28 Mag, 2020, 20:36

Il Comune di Roma sta per presentare una app per smartphone che servirà ai cittadini per conoscere la disponibilità degli spazi presso le spiagge libere di Ostia.

In materia di spiagge libere il DPCM del 17 maggio 2020 prevede che debba essere assicurato il mantenimento del distanziamento sociale, garantendo comunque la distanza interpersonale di sicurezza di un metro. I preparativi per l'allestimento delle spiagge pubbliche di solito iniziano a metà giugno. Il tema dell'estate è stato al centro della commissione Qualità della Vita, presieduta da Francesco Vernetti, alla quale hanno partecipato il dirigente del Servizio Tutela del mare Salvatore Iervolino e i gestori dei lidi privati Umberto Frenna dell'Arenile di Bagnoli e Mario Morra del Bagno Elena per fare il punto sulle regole che disciplineranno l'accesso dei bagnanti alle spiagge napoletane.

La stagione balneare 2020 è alle porte e oggi la sindaca Raggi in conferenza stampa ha presentato il Piano Strategico.

Abbiamo una conoscenza accurata di tutti gli accessi alla costa, i quali saranno dotati di cartellonistica informativa con le prescrizioni da seguire, divieti, misure da rispettare e informazioni utili per evitare al massimo la diffusione del virus.

Sulla situazione del litorale di Bagnoli, Umberto Frenna dell'Arenile ha illustrato le attività organizzative messe in campo in vista dell'apertura del fine settimana. Pensare che si possa ridurre tutto a sistemare delle preistallazioni per determinare il posizionamento degli ombrelloni e a limitarsi ad affidare la sorveglianza degli accessi alle associazioni della Protezione civile, alla Croce Rossa e alla Polizia locale, ritenere che non servono "app", perché "bastano due cartelloni", è, a nostro parere, la testimonianza della mancanza di una visione appena un po' più ampia e articolata di quella ristretta ed asfittica che ha caratterizzato le scelte del centro-destra fondano in questi ultimi decenni. Un'apposita App permetterà di effettuare la prenotazione o l'acquisto del biglietto con pagamento anticipato, e tutti i nominativi finiranno in un elenco di prenotazioni online.

Le regole valide per gli stabilimenti balneari, ad Ardea, sono quelle indicate dall'ordinanza regionale. Dobbiamo garantire il rispetto del distanziamento fisico che, come sappiamo, è una delle misure fondamentali per evitare il rischio di contagio. Ogni volta che cambierà l'utente, il proprietario dovrà sanificare tutte le strutture utilizzate (ombrelloni, sdraie, lettini). Ogni settore conterrà più spiagge e ogni spiaggia conterrà uno o più varchi. Il presidente Vernetti ha annunciato per venerdì una nuova riunione dedicata all'argomento, all'indomani della riunione in programma giovedì prossimo con gli altri enti che insieme al Comune sono chiamati al controllo sul rispetto delle norme sulla balneazione.

Altre Notizie