Lunedi, 03 Agosto, 2020

F1 - McLaren costretta a licenziare 1.200 dipendenti

F1 | Mc Laren costretta a licenziare 1200 dipendenti F1 - McLaren costretta a licenziare 1.200 dipendenti
Cacciopini Corbiniano | 28 Mag, 2020, 18:39

Il gruppo britannico McLaren ha annunciato il licenziamento di 1.200 dei suoi 4mila dipendenti.

Tagli in vista per la McLaren: a causa della pandemia da coronavirus la casa automobilistica britannica sta pianificando la riduzione di un quarto della sua forza lavoro.

Il presidente esecutivo Paul Walsh ha commentato: "Siamo profondamente dispiaciuti per l'impatto che questa ristrutturazione avrà su tutte le persone, ma specialmente per coloro che perderanno il loro lavoro". Resta dunque inteso che, se così fosse, anche il reparto di Formula 1 subirebbe un ridimensionamento di circa 70/75 persone.

La McLaren vuole tornare grande.

"McLaren Racing è stata fra i sostenitore dell'introduzione dal 2021 del nuovo budget cap per la Formula 1 - ha detto ancora Walsh - Questa misura creerà una base finanziaria sostenibile per le squadre e porterà a uno sport più competitivo". Nella prossima stagione alla guida delle monoposto della McLaren ci saranno i piloti Daniel Ricciardo e Lando Norris. In campo è sceso il Premier Boris Johnson che, secondo il Times, per la necessità di tutelare l'industria del motorsport inglese potrebbe concedere una recisione dell'obbligo della quarantena dopo 3 settimane dalla sua entrata in vigore (8 giugno).

Altre Notizie