Sabato, 08 Agosto, 2020

Gara virtuale Formula E: Abt squalificato, pro player correva al suo posto

Gara virtuale Formula E: Abt squalificato, pro player correva al suo posto Gara virtuale Formula E: Abt squalificato, pro player correva al suo posto
Cacciopini Corbiniano | 27 Mag, 2020, 19:53

Lo sa bene Daniel Abt, che è stato sospeso dal team Audi di Formula E per aver barato nel corso dell'ultima gara della Race at Home Challenge. Il motivo? Aveva messo al suo posto un pro-player, tale Lorenz Hoerzing. "Queste sono competizioni online, non hanno nulla a che fare con la realtà, non ho fatto gareggiare un pilota di eSports per vincere".

A rendersi conto della cosa sono stati gli altri piloti che, vedendo Abt qualificarsi in seconda posizione e finire la gara in terza, hanno avuto il sospetto che alla guida non ci fosse il pilota, ma qualcun altro. Risultati che hanno fatto suonare un campanello d'allarme presso la direzione di gara, che ha iniziato a indagare. I suoi avversari, a partire dall'ex-pilota di Formula 1 Stoffel Vandoorne e dal due volte campione di Formula E Jean-Eric Vergne, si sono subito accorti che c'era qualcosa che non andava per il verso giusto. Hoerzing compete nella serie parallela, la FE Challenge, dalla quale è stato bandito.

Il pilota Audi, dopo essere stato scoperto, era stato squalificato dalla gara e "condannato" ad una donazione di 10.000 dollari ad un ente benefico. Speriamo che situazioni di questo tipo non si ripetano più.

Abt ha affermato: "Vorrei scusarmi con la Formula E, con i miei fan, il mio team e i miei colleghi piloti per aver richiesto un aiuto esterno durante la corsa di Sabato". Sono dispiaciuto, perché so quanto lavora la Formula E per organizzare queste gare virtuali.

Altre Notizie