Sabato, 11 Luglio, 2020

Via libera dall’Austria al corridoio Germania-Italia per turisti

CronacaPrimo PianoL’Austria dà l’ok al corridoio Germania Italia per i turisti tedeschi Di Aldo Milesi- 23 Maggio 20201011 CronacaPrimo PianoL’Austria dà l’ok al corridoio Germania Italia per i turisti tedeschi Di Aldo Milesi- 23 Maggio 20201011
Evangelisti Maggiorino | 26 Mag, 2020, 08:23

E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti che evidenzia l'importanza della disponibilità dell'Austria a far passare i turisti dalla Germania e dalla Svizzera per raggiungere l'Italia, sulla base dei dati di Bankitalia relativi al terzo trimestre del 2019. "Che l'Austria impedisca il passaggio ai turisti tedeschi che vogliono raggiungere l'Alto Adige è una favola che evidentemente è stata raccontata con uno scopo preciso", dice sulla stampa l'esponente del partito del cancelliere Kurz.

In Germania i viaggi all'estero restano comunque sconsigliati fino al 14 giugno. Il 'corridoio' è in realtà in vigore dall'inizio dell'epidemia coronavirus, quando i tedeschi hanno frettolosamente fatto rientro in Germania prima della serrata totale. Al Brennero le autorità austriache fecero controlli a campione per verificare che il serbatoio della macchina fosse sufficientemente pieno per percorrere i 120 chilometri che separano il valico italo-austriaco dal confine tedesco a Kufstein. In Italia per il momento non sarà ancora consentito agli altoaltesini di visitare i parenti nel Tirolo Austriaco, ma sarà possibile verso quello dell'Alto Adige.

Sono numerosi i tedeschi che hanno case di villeggiatura in Italia e che non vedono l'ora di tornare dopo la lunga assenza imposta dal lockdown.

Si tratta - sottolinea la Coldiretti - di una rassicurazione importante per l'Italia che si auspica possa essere estesa ai cittadini di tutti i Paesi che intendono trascorrere le vacanze nella Penisola.

Altre Notizie