Venerdì, 07 Agosto, 2020

"New York Times", in prima pagina l’elenco dei morti per coronavirus

New York Times in prima pagina i nomi delle vittime del Covid "New York Times", in prima pagina l’elenco dei morti per coronavirus
Evangelisti Maggiorino | 25 Mag, 2020, 04:19

Una perdita incalcolabile". Commovente tributo del New York Times stamane alle vittime di coronavirus nel Paese: nomi e brevi biografie pubblicate in prima pagina per ricordare al mondo che i morti "non erano semplici nomi su una lista.

Peggiora di altri 965 morti in un giorno il bilancio della pandemia di Coronavirus in Brasile, dove le vittime totali sono salite ora a 22.013. "Ma nessuno di loro era solo un numero".

"Volevo qualcosa che la gente potesse guardare tra 100 anni per capire la portata di ciò che stiamo vivendo oggi", ha spiegato il national editor Marc Lacey.

Gli obituari vanno da quelli dedicati a persone famose, come Joe Diffy (star della musica country e vincitrice di Grammy) a persone comuni, come Ruth Skapinok ("gli uccelli del cortile amavano mangiare dalla sua mano").

Tutto questo mentre gli Stati Uniti si avvicinano pericolosamente alle 100mila vittime e Donald Trump e la sua amministrazione sollevano dubbi sull'accuratezza del conteggio, parlando del rischio di numeri gonfiati. Un lungo elenco di mille persone, "solo un decimo" dei quasi 100 mila che hanno finora perso la vita a causa del virus negli Stati Uniti: "Morti Usa verso 100 mila".

Altre Notizie