Giovedi, 13 Agosto, 2020

È morto Mory Kanté

È morto Mory Kanté È morto Mory Kanté
Deangelis Cassiopea | 24 Mag, 2020, 17:37

Mory Kante si è spento questa mattina, presso l'ospedale di Conakry, cpaitale della Guinea. A dare il triste annuncio suo figlio Balla Kante, che ha riferito della tragica scomparsa all'agenzia di stampa AFP.

La voce di Mory Kanté era famigliare anche al pubblico italiano grazie al successo tra il 1987 e il 1988 del singolo Yé ké yé ké che nel mondo superò il milione di copie vendute, un fatto raro per un artista africano.

"Aveva malattie croniche e spesso andava in Francia per curarsi, ma con il Coronavirus non è stato più possibile", ha affermato il figlio sulla morte di Mory Kante noto per il celebre brano "Yeke Yeke". Il cantante aveva 70 anni ed era malato cronico. Lo ha voluto ricordare anche il presidente della Guinea, Alpha Condé: "La cultura africana in lutto". Il musicista è nato da una famiglia di griot, appunto, ovvero cantori tradizionali atti a conservare la tradizione orale dei propri avi, e si appassiona fin da subito alla musica.

Altre Notizie