Martedì, 04 Agosto, 2020

Sanremo, lunedì 25 maggio riapre la biblioteca civica

Sanremo, lunedì 25 maggio riapre la biblioteca civica Sanremo, lunedì 25 maggio riapre la biblioteca civica
Deangelis Cassiopea | 24 Mag, 2020, 07:24

A partire da oggi, 23 maggio, tornerà attivo il servizio di prestito libri della Biblioteca civica di via Sacco a Varese. Sarà obbligatorio prenotare i libri (sarà possibile farlo da remoto, online o per telefono) prima di andare in biblioteca a ritirarli. "Pur nelle immani difficoltà di bilancio vogliamo dare un segnale di speranza alla città tornando a fornire, anche se in forma necessariamente ridotta, un servizio fondamentale per lo studio, il lavoro, lo svago e speriamo quanto prima di poter tornare ad entrare nelle nostre biblioteche come eravamo abituati a fare prima dello scoppio della pandemia". Si potranno prendere in prestito un massimo di 5 tra libri, dvd e cd ed i più esperti potranno sceglierli direttamente online attraverso i cataloghi delle due biblioteche disponibili su https://opac.comune.fi.it/openweb/, ai quali si accede utilizzando le credenziali rilasciate al momento dell'iscrizione alle biblioteche (chi non dovesse ritrovare le credenziali può contattare lo 055.9125290). Il servizio, spiega una nota di Palazzo Vecchio, è assicurato nel rispetto di tutte le indicazioni igienico-sanitarie indicate dalle disposizioni legislative per garantire la sicurezza dei lavoratori e degli utenti: per accedere alla biblioteca è necessario indossare la mascherina, igienizzare le mani col gel idroalcolico, mantenere la distanza di sicurezza interpersonale.

I libri da restituire saranno inseriti in un sacchetto, da lì in una scatola e poi saranno chiusi in una stanza apposita per 10 giorni per scongiurare possibili contaminazioni.

Il prestito interbibliotecario è sospeso e possono essere richiesti in prestito solo libri, audiolibri, riviste, materiali multimediali presenti all'interno della biblioteca.

Le biblioteche, fra le prime a essere "sbloccate" insieme ai musei (che a Torino, il 29 maggio, comunicheranno i dettagli su orari e riaperture del 2 giugno), saranno però aperte solo per prestiti e restituzioni: niente sale consultazione e niente navigazione su Internet, è ancora troppo presto. I prestiti dei materiali delle biblioteche che rimangono chiuse sono automaticamente prorogati e non verranno applicate le sanzioni previste in caso di ritardo nella restituzione.

Altre Notizie