Martedì, 26 Mag, 2020

Record di contagi registrati in Brasile e negli Stati Uniti

Nuovo record di contagi negli Usa. Il Brasile supera Italia e Spagna Coronavirus Brasile: 241 mila contagi, sanità "vicina al collasso"
Evangelisti Maggiorino | 20 Mag, 2020, 20:55

Il Brasile è il sesto Paese al mondo più colpito dal coronavirus, con oltre 206mila casi confermati e più di 14mila morti. I morti totali sono 2.837 (115 in più in 24 ore), mentre il numero totale dei casi sale a 299.941, a un soffio dai 300mila.

Situazione sempre critica in Brasile per l'epidemia di coronavirus che negli ultimi giorni si è aggravata in molte zone del paese.

Le autorità hanno riferito 14.919 nuovi casi sabato nelle ultime 24 ore, per un totale di 233.142.

"È difficile sapere cosa succede realmente in base ai dati disponibili". Ha minimizzato il virus come "un po 'di influenza" e ha affermato che la diffusione di Covid-19 era inevitabile.

L'annuncio del Partido dos Trabalhadores, Pt, arriva dopo le dimissioni del ministro della Salute del Brasile, Nelson Teich, a meno di un mese dall'assunzione dell'incarico.

Teich si è insediato il 17 aprile e ha sostituito Luiz Henrique Mandetta, licenziato da Bolsonaro, per i suoi disaccordi nella gestione della crisi della pandemia. San Paolo è proprio una delle regioni più colpite del Paese con quasi tremila morti.

Il forte aumento dei casi in America Latina ha portato l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) a dire che le Americhe sono attualmente al centro della pandemia.

Altre Notizie