Martedì, 26 Mag, 2020

Coronavirus: 50 nuovi positivi in E-R

Emilia Romagna: oltre 11.500 guariti in più rispetto ai malati Coronavirus, aggiornamenti regionali del 16 maggio
Esposti Saturniano | 18 Mag, 2020, 20:13

Anche nella giornata di mercoledì per il territorio del ravennate non sono state comunicate nuove positivitànuovi decessi. Si tratta di una struttura aggiuntiva a quella già attualmente presente che resterà dedicata alla funzione di pre-triage per i soli detenuti. I pazienti in isolamento domiciliare sono 982. Sono 182 le persone che restano in quarantena e sorveglianza attiva in quanto contatti stretti con casi positivi o rientrate in Italia dall'estero. Da donazioni si registrano 1.188 confezioni di gel igienizzanti, di cui 1.044 dispenser da muro.

Tredici nuovi decessi. Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 27.232 casi di positività, 50 in più rispetto a ieri. Le nuove guarigioni oggi sono 153 (17.756 in totale), mentre continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi che a oggi sono scesi a 5.525 (-131).

Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all'andamento dell'epidemia in regione.

Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 5.124, - 192 rispetto a ieri. I pazienti in terapia intensiva sono 111 (-1). Diminuiscono in maniera significativa quelli ricoverati negli altri reparti Covid (-304).

Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 16.243 (+274): 2.318 "clinicamente guarite", divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all'infezione, e 13.925 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi. Nell'ultimo giorno si sono registrati 25 nuovi decessi: 10 uomini e 15 donne.

Dalle 8 di ieri alle 8 di oggi i ricoveri da Pronto Soccorso sono stati in tutto 12, 3 con sintomi suggestivi in attesa di referto.

I casi di positività sul territorio: 4.417 a Piacenza (5 in più rispetto a ieri), 3.379 a Parma (26 in più), 4.888 a Reggio Emilia (9 in più), 3.857 a Modena (8 in più), 4.478 a Bologna (15 in più), 390 le positività registrate a Imola (nessun nuovo caso), 980 a Ferrara (2 in più).

Gli 11 punti di pre-triage presso le carceri e le case circondariali si trovano a Bologna (2), Modena (2, di cui uno a Castelfranco Emilia), Ferrara (1), Forlì (1), Parma (1), Piacenza (1), Reggio Emilia (1), Ravenna (1) e Rimini (1). Nessun decesso nelle province di Parma, Reggio Emilia, Ferrara e Ravenna.

Lunedì 11 maggio 844 i volontari di protezione civile dell'Emilia-Romagna impegnati nell'emergenza; dall'inizio delle attivazioni del volontariato, si sono accumulate 45.497 giornate complessive. Nel reggiano è ripreso l'aiuto dei cuochi volontari presso la mensa Caritas.

All'aeroporto Marconi di Bologna continua il supporto dei 2 volontari, attivati dal Dipartimento, per monitorare i passeggeri in transito. Con questa struttura, salgono a 5 i punti pre-triage davanti a ospedali, cliniche private e case di cura in provincia di Rimini, a cui si aggiunge quello della Casa circondariale del capoluogo. Nel dettaglio: 166 a Rimini (di cui 27 per la terapia intensiva), 39 a Ravenna (di cui 2 per la terapia intensiva), 97 a Lugo (di cui 10 per la terapia intensiva), 24 a Faenza, al San Pier Damiano Hospital; 79 a Forlì, 73 a Cesena (di cui 11 per la terapia intensiva).

Altre Notizie