Venerdì, 07 Agosto, 2020

Ecobonus 110 per cento: come funziona?

Progettazione e riqualificazione della casa Progettazione e riqualificazione della casa
Esposti Saturniano | 17 Mag, 2020, 15:22

Il Superbonus edilizia al 110% sarà concesso a condizione che la bontà dei lavori di ristrutturazione edilizia sia asseverata da professionisti abilitati, che dovranno anche attestare la congruità degli interventi agevolati con le spese sostenute.

Quali sono i potenziali beneficiari dell'Ecobonus 110%?

Decreto Rilancio condizionatori, Ecobonus e Sismabonus con sconto in fattura: Lo sconto immediato sul prezzo di vendita è una novità introdotta dal Decreto RIlancio che ha previsto lo sconto al posto della detrazione per le spese rientranti nell'Ecobonus o anche nel Sismabonus, qualora comportino un efficientamento energetico degli edifici. I cittadini che effettuano questi lavori otterranno una detrazione fiscale pari al 110% della somma spesa. I materiali isolanti devono rispettare i criteri ambientali minimi di cui al decreto del ministro dell'Ambiente 11 ottobre 2017, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 6 novembre 2017.

Su parti comuni degli edifici che prevedono la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale presenti con impianti centralizzati per il riscaldamento o la fornitura di acqua calda sanitaria a condensazione.

La detrazione è valida anche per gli interventi sugli edifici unifamiliari per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale con impianti per il riscaldamento a pompa di calore: in questo caso la spesa massima è di 30mila euro. In tutti i casi, la detrazione è riconosciuta anche per le spese relative allo smaltimento e alla bonifica dell'impianto sostituito. Per l'installazione di infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici negli edifici, invece, la detrazione varrà al 110% se abbinata ad altri interventi previsti dall'ecobonus. La detrazione non è valida per seconde case. I tetti massimi per i singoli interventi di riqualificazione restano quelli già previsti dalle attuali regole.

L'emergenza determinata dalla pandemia Covid-19 e dal conseguente lockdown produttivo determinerà nel 2020, una fortissima riduzione dei fatturati delle aziende, che non potrà essere recuperata neppure in parte nel secondo semestre dell'anno se non entreranno in vigore immediatamente misure straordinarie in grado di indurre una ripresa della domanda soprattutto da parte del consumatore finale, che nei prossimi mesi avrà grandi difficoltà economiche e una scarsissima propensione agli acquisti. Lo scopo infatti è il conseguimento della classe energetica più alta, da dimostrare mediante l'attestato di prestazione energetica (A.P.E).

Coibentazione dell'involucro esterno di una casa
Coibentazione dell'involucro esterno di una casa

Edilizia, detrazione fiscale del 110% in decreto: tra le misure previste dal così detto "Decreto Rinascita", vi è anche una forte spinta al settore dell'edilizia. Tetto massimo 48mila euro, e comunque nel limite di spesa di 2mila 400 per ogni kW di potenza nominale dell'impianto solare fotovoltaico (limite che in alcuni specifici casi può scendere a 1.600 euro per ogni kW).

Ci sono agevolazioni anche per l'installazione di pannelli fotovoltaici ma vige l'obbligo di cessione al Gse dell'energia auto-prodotta e non consumata.

- interventi di isolamento termico delle superfici opache verticali e orizzontali che interessano l'involucro dell'edificio con un'incidenza superiore al 25 per cento della superficie disperdente lorda dell'edificio medesimo, entro un limite di 60 mila euro moltiplicati per il numero delle unità immobiliari che compongono l'edificio (il 'cappotto' degli edifici).

Tutte queste agevolazioni si applicano a condomini, agli IACP (istituti autonomi case popolari) e agli enti con le stesse finalità, alle cooperative di abitazione a proprietà indivisa per interventi realizzati su immobili assegnati in godimento ai propri soci.

FRUITORI. Non tutti potranno però fruire delle misure contemplate nel nuovo ecobonus, che è ammesso solo per le persone fisiche e per le abitazioni in struttura condominiale.

Altre Notizie