Martedì, 26 Mag, 2020

Facebook acquisisce anche Giphy, la piattaforma delle GIF

Facebook compra Giphy Facebook acquisisce anche Giphy, la piattaforma delle GIF
Acerboni Ferdinando | 16 Mag, 2020, 19:50

Facebook ha annunciato in queste ore l'acquisizione di Giphy, il popolare database e motore di ricerca per le immagini animate o GIF che dir si voglia.

I funzionari della piattaforma non hanno comunque indicato il prezzo d'acquisto; secondo le informazioni di Axios, Giphy è stato valutato circa 400 milioni di dollari nell'affare. I piani del social network di Zuckerberg sono quelli di integrare le librerie di GIF animate di Giphy in maniera più profonda all'interndo di Instagram, dove vengono usate prevalentemente nelle Storie, e in altri servizi di Facebook.

Secondo Facebook il 50% del traffico di Giphy proviene dalle app di Facebook e soprattutto da Instagram.

La persone potranno continuare a caricare GIF; gli sviluppatori e le API partner continueranno ad avere lo stesso accesso alle API di GIPHY; e la comunità creativa di GIPHY potrà continuare a creare i contenuti. I servizi di Giphy sono oggi usati da realtà quali Twitter, Slack, Skype, Tinder e Samsung.

Altre Notizie