Sabato, 11 Luglio, 2020

CORONAVIRUS - Agenzia europea del farmaco: "Il vaccino forse pronto in un anno"

CORONAVIRUS - Agenzia europea del farmaco: CORONAVIRUS - Agenzia europea del farmaco: "Il vaccino forse pronto in un anno"
Machelli Zaccheo | 16 Mag, 2020, 15:35

L'Ema si è detta scettica sulla possibilità di avere il vaccino pronto per settembre, da somministrare in modalità compassionevole su categorie a rischio.

Un vaccino per il coronavirus potrebbe essere pronto in un anno.

Le autorità sanitarie di tutto il mondo sono impegnate al massimo per agevolare la ricerca di un vaccino anti-Covid, attraverso procedure più snelle o fast-track. "Queste sono solo previsioni basate su ciò che stiamo vedendo. Ma ancora una volta devo sottolineare che questo è uno scenario nel migliore dei casi, sappiamo che non tutti i vaccini che entrano in sviluppo poi arrivano all'autorizzazione", ha detto ancora Cavaleri, aggiungendo che "sappiamo anche che potrebbero esserci ritardi". In aggiunta ha affermato che l'Ema sta lavorando per l'approvazione di altre terapie anti Covid-19 e che i pareri positivi potrebbero arrivare prima di questa estate. Cavaleri, comunque, ha escluso la possibilità di saltare la terza fase di sperimentazione sul vaccino, necessaria per essere certi della sua sicurezza ed efficacia, per accelerare i tempi.

Altre Notizie