Giovedi, 24 Settembre, 2020

Coronavirus: più di 11 mila casi in Brasile in sole 24 ore

Il Brasile flagellato dal Covid-19 e da Bolsonaro Coronavirus: più di 11 mila casi in Brasile in sole 24 ore
Evangelisti Maggiorino | 15 Mag, 2020, 20:06

Nelle ultime ore si fa sempre più preoccupante la situazione in Brasile ma anche in tutta l'America Latina. Il numero esatto delle vittime è 290.838. I funzionari hanno comunicato che 4.461 dei nuovi pazienti diagnosticati (il 44,5%) non presentano sintomi della malattia.

Record di nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Brasile: 11.385, per un totale di 188.974. Queste sono affidate alla Gsk e Sanofi.

I morti per Coronavirus negli Stati Uniti nelle ultime 24 ore sono stati 1.894, secondo la Johns Hopkins University. Come emerso da uno studio del Comitato scientifico inoltre, i contagi si starebbero spostando dalle grandi città ai piccoli comuni rurali, in difficoltà a gestire una situazione molto seria e con strutture sanitarie fragili. Sono oltre 10 mila i morti ufficiali, secondo il ministero della Salute. Diversi governatori, con cui Bolsonaro si è scontrato sulle misure di isolamento sociale, hanno preannunciato che ignoreranno le sue decisioni e il tasso di disapprovazione nei confronti del presidente è salito a più del 55% in un sondaggio divulgato ieri. L'Università di Washington ha previsto un aumento della curva dei decessi a causa del coronavirus, che porterà il bilancio delle vittime a 88.305 ad agosto. I casi totali di contagio nel Paese sono 1,36 milioni e i decessi complessivi 82.340. Cosa che, in un Paese con più del triplo degli abitanti dell'Italia, di per sé non desterebbe troppo allarme.

Per il terzo giorno consecutivo non registra alcun nuovo contagio da coronavirus in Tunisia, rimanendo stabile a 1.032 casi confermati nel Paese. I morti sono stati invece 96, per un totale di 2.212.

Altre Notizie