Giovedi, 24 Settembre, 2020

Calcio, Malagò: "La Serie A riparte il 13 giugno al 99%"

Giovanni Malag Giovanni Malag
Cacciopini Corbiniano | 15 Mag, 2020, 16:40

Dopo Giovanni Malagò, presidente del CONI, anche dalla commissione medico scientifica della FIGC arriva una mano tesa alla ripartenza della Serie A a partire dal 13 giugno.

Malagò tocca anche l'argomento nel caso dell'eventuale positività di un calciatore: "Abbiamo recepito una direttiva che individua un percorso di coinvolgimento generale e non quello di creare una quarantena individuale". Non so il motivo di questa decisione, mi dicono che è una decisione che potrebbe essere rivista ma non voglio aggiungere ulteriori considerazioni. "La sfida tra alcuni medici e il Comitato tecnico-scientifico non la capisco".

"Quale la strada migliore per portare in sicurezza l'ultima parte del campionato?" Si è riacquistata una centralità.

"Si sta facendo di tutto per mettere in condizione il sistema di ricominciare - ha aggiunto il capo dello sport italiano a 'Non è un Paese per Giovani' su Radio 2 - Per sapere poi quante chance ci sono che il campionato finisca bisognerebbe avere la palla di vetro".

"Non ho mai interloquito col Cts, lo devono fare il governo e il ministero dello Sport. Ma confido che si possa poter poi metterci ancora mano al protocollo", ha detto Braconaro che poi non ha escluso una modifica del Protocollo nelle prossime settimane.

Altre Notizie