Martedì, 14 Luglio, 2020

Prezzo del petrolio negativo: che cosa significa

Immagine simbolo Immagine simbolo
Esposti Saturniano | 27 Aprile, 2020, 12:24

Alle 13:23 GMT, i futures sul greggio WTI di Giugno sono scambiati a $ 17,26, in rialzo di $ 0,76 o +4,61% e il greggio Brent di Giugno è a $ 21,95, in rialzo di $ 0,62 o +2,91%. Oggi, per la prima volta nella storia, il prezzo del petrolio West Texas Intermediate è diventato negativo. L'ETF ha una porzione significativa dei contratti aperti sul mercato e il fatto che li dovesse rinnovare, vendendo massicciamente il future di maggio e comprando quello di giugno, ne ha esacerbato la differenza di prezzo.

(Teleborsa) - Quotazioni del petrolio a picco ai minimi dal 1999: un barile di greggio nordamericano vale appena 15 dollari. "La possibilità di vedere prezzi di nuovo negativi non è remota, man mano che ci avviciniamo alla prossima scadenza, se i magazzini per lo stoccaggio rimangono pieni e non si trovasse altro spazio per depositare il petrolio".

Con i lockdown imposti nelle maggiori economie per contenere il coronavirus la domanda di petrolio è crollata e a nulla sono finora valsi i tagli alla produzione decisi dall'Opec+. Tenendo conto delle politiche industriali delle amministrazioni Trump e Trudeau pensiamo che difficilmente i due Paesi interverranno ponendo un limite alla produzione, anche considerando che a prezzi così bassi gli imprenditori privati di shale oil saranno costretti a rendere inattive molto trivelle, come hanno dimostrato i numeri pubblicati da Baker Hughes sulle trivelle attive nelle ultime settimane.

Gli impianti produttivi sono chiusi, navi e aerei sono fermi, i privati sono bloccati a casa e non utilizzano le automobili: dalla fine di febbraio il consumo di carburanti, e quindi la domanda di petrolio, si sono ridotti drasticamente. Sul mercato ogni giorno vengono estratti 10-15 milioni di barili in più del necessario. Sarebbe troppo facile: è certo che, con il ritorno della domanda, il greggio troverà una base da cui ripartire.

Prezzo del petrolio in territorio negativo, cosa significa? Una situazione che sta portando molte società di estrazione verso il fallimento in quanto i costi di estrazione supererebbero quanto guadagnato dalla vendita del petrolio. Come mai tutto questo? Semplicemente che i produttori del greggio texano devono pagare i consumatori per disfarsi delle proprie scorte.

Altre Notizie