Mercoledì, 08 Aprile, 2020

Coronavirus, in Spagna oltre 56mila contagi e 4mila vittime

La Spagna nella morsa del virus: più di 700 morti in un giorno, si sfiorano i 50mila contagi Anche la Spagna ha più morti della Cina
Evangelisti Maggiorino | 26 Marzo, 2020, 22:18

In parte, l'aumento dei contagi può essere spiegato con il maggior numero di test effettuati.

I casi confermati nel Paese salgono ad un totale di 47.610, con 7.937 contagi in appena 24 ore. I morti sono stati 655 in più in 24 ore, per la prima volta in diminuzione nell'ultima settimana con 83 in meno di quelli registrati mercoledì. Il numero delle vittime arriva così a 3.434. Intanto, riferisce Efe, il Congresso ha autorizzato l'estensione dello stato di emergenza fino all'11 aprile: una decisione presa con il sostegno della maggioranza di tutti i gruppi, ad eccezione delle formazioni di indipendenza.

L'improvvisa emergenza sanitaria sta mettendo a dura prova il paese iberico, tanto che l'esercito ha recentemente chiesto aiuto alla Nato chiedendo che fosse inviato materiale sanitario per fronteggiare la diffusione dell'epidemia. Lo ha reso noto il governo, fornendo il dato di 3'434 morti in totale. Queste le cifre diffuse dal ministero della Salute e rilanciate da El Pais.

Il ministro della Sanità Salvador Illa ha dichiarato oggi che la Spagna potrebbe avvicinarsi al "picco della curva" per le infezioni da COVID-19, il che significherebbe che sta per iniziare una fase di stabilizzazione della pandemia.

Il bilancio dei morti per coronavirus in Spagna supera quello della Cina.

Altre Notizie