Mercoledì, 08 Aprile, 2020

Stuart Gordon, morto il regista americano: aveva 72 anni

Stuart Gordon è morto a Chicago Addio al regista horror Stuart Gordon
Deangelis Cassiopea | 26 Marzo, 2020, 13:52

Stuart Gordon, regista di Re-Animator e co-creatore di Tesoro, mi si sono ristretti i Ragazzi, si è spento all'età di 72 anni. Lo hanno comunicato i familiari del regista a Variety, che ha riportato la tragica notizia.

Da studente dell'università di Chicago, Gordon iniziò la sua carriera a fine anni 60 nel mondo teatrale, fondando una compagnia (la Screw Theater) e mettendo in scena spettacoli di forte realismo e crudezza, tanto da scatenare una denuncia per oscenità nel 1967. Dopo aver lasciato gli studi, diede vita all'Organic Theater, passando poi alla tv con il documentario Bleacher Bums.

Fu poi la volta dell'horror Re-Animator al cinema, tratto dal racconto di Howard Phillips Lovecraft. Nella sua cinematografia anche "Fortress", "Castle Freak", "King Of The Ants" e "Stuck". Da Ray Bradbury, invece, deriva "Il meraviglioso abito color gelato alla panna". Nel 1969 Stuart Gordon sposò l'attrice Carolyn Purdy, presente peraltro in diversi suoi film. La coppia ha avuto tre figlie, Jillian Bess, Margaret Berni e Suzanna Katherine.

Altre Notizie