Mercoledì, 08 Aprile, 2020

Addio a Joe Amoruso, morto il superpianista di Pino Daniele

È morto Joe Amoruso, fu il pianista di Pino Daniele Joe Amoruso è morto, chi era il pianista di Pino Daniele
Deangelis Cassiopea | 25 Marzo, 2020, 14:39

"Un altro grande artista della storica band di Pino Daniele ci ha lasciato". È quanto ha dichiarato il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. Amoruso e Pino Daniele, insieme a James Senese, Tullio De Piscopo e Tony Esposito, si erano ritrovati nell'operazione 'Ricomincio da 30' nel 2008 dei concerti natalizi al Palapartenope. Nella sua straordinaria carriera artistica ha collaborato con artisti internazionali come Billy Cobham, Bob Berg, Mike Stern, Don Cherry, Naná Vasconcelos, Richie Havens, Gato Barbieri, Alphonso Johnson, Mel Collins e con il maestro Roberto De Simone, Roberto Murolo, Consiglia Licciardi, Andrea Bocelli, la Premiata Forneria Marconi, Zucchero, Vasco Rossi, Antonio Onorato, Ornella Vanoni. "Alla sua famiglia e a quanti lo hanno applaudito in questi lunghi anni va il profondo cordoglio della città".

Joe Amoruso è morto nel pomeriggio di martedì 24 marzo 2020 a Napoli per un arresto cardiaco. Due anni era stato colpito da un'emorragia cerebrale. Condizioni di salute che hanno limitati le uscite in questo ultimo periodo. Amoruso fece parte della superband di Pino Daniele, ovviamente, ma il suo nome va anche oltre quello del Mascalzone Latino - con cui collaborò in album come "Vai mò", "Bella 'mbriana", "Sciò" -legandosi ad altri grandi della musica italiana. Anche se la sua musica resterà per sempre nel cuore e nella mente di tutti gli appassionati e non solo.

Altre Notizie