Lunedi, 13 Luglio, 2020

Disney+ riduce la qualità dello streaming

Disney+ riduce la qualità dello streaming Disney+ riduce la qualità dello streaming
Deangelis Cassiopea | 23 Marzo, 2020, 20:50

Disney ha fatto sapere che il lancio sul mercato francese di Disney+, il suo nuovo servizio di streaming video, sarà posticipato di un paio di settimane.

Il chairman direct-to-consumer and international della piattaforma, Kevin Mayer, ha infatti annunciato che "In linea con l'impegno che da sempre Disney ha mostrato nei confronti dell'agire responsabilmente, abbiamo deciso di accogliere la richiesta di Thierry Breton, commissario europeo per il mercato interno, e di cooperare per garantire il regolare funzionamento dell'infrastruttura a banda larga".

"In previsione dell'elevata richiesta da parte dei consumatori per Disney+ - spiega Mayer - stiamo adottando misure per ridurre il nostro utilizzo complessivo della capacità di banda di almeno il 25% in tutti i mercati dove lanceremo Disney + il 24 marzo". "Nei prossimi giorni, monitoreremo la congestione di Internet e lavoreremo a stretto contatto con i fornitori di servizi Internet per ridurre ulteriormente i bitrate, se necessario, per garantire che non siano congestionati dalla domanda dei consumatori". L'offerta scade il 23 marzo 2020, se dunque siete interessati non vi resta che affrettarvi. La richiesta è motivata dall'ingente incremento sia nel traffico dati che nelle chiamate vocali rilevato in Europa in seguito ai blocchi e alle restrizioni introdotte nel tentativo di arginare l'epidemia di coronavirus.

Altre Notizie