Lunedi, 03 Agosto, 2020

FONTANA, Subiti attacchi forniture dirette a Lombardia

FONTANA, Subiti attacchi forniture dirette a Lombardia FONTANA, Subiti attacchi forniture dirette a Lombardia
Evangelisti Maggiorino | 23 Marzo, 2020, 18:38

"Manderò una richiesta al ministro Speranza per chiedere che possa accelerare il più possibile questa sperimentazione per capire se questo farmaco possa essere utilizzato". Lo ha comunicato l'assessore al Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera.

Fontana, spiegando quanto prevede una delibera di giunta della Lombardia, ha poi dichiarato che è "previsto l'isolamento di tutti i positivi nelle varie strutture, sia quelle già approntate come gli ospedali militari, sia negli alberghi che andremo a reperire e sequestrare se non c'è la disponibilità, ma credo non ci sarà alcun problema da parte dell'associazione albergatori di segnalarceli". I pazienti in terapia intensiva sono 1.142 (ieri il dato era di 1.093). I dimessi sono arrivati a 5.800 circa. Non si arresta purtroppo anche il numero dei morti, arrivato a 3.456 contro i 3.095. I decessi in un solo giorno sono stati 361. In queste strutture verranno portati "quelli che si trovano nelle loro abitazioni e non riescono a creare una forma di isolamento".

Tra le misure previste anche lo stop dell'attività degli uffici pubblici (fatta salva l'erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità), oltre che la sospensione delle attività artigianali non legate alle emergenze o alle filiere essenziali e la chiusura delle attività degli studi professionali (salvo quelle relative ai servizi indifferibili e urgenti o sottoposti a termini di scadenza). Il governatore ha detto anche che "abbiamo subito attacchi di forniture dirette alla nostra regione, volevano dirottarli altrove, vediamo di tutto".

Il governatore lombardo ha inoltre reso noto di avere "inviato una nota formale al ministro dell'Interno Lamorgese, con la quale ho avuto anche una telefonata prima dell'invio, nella quale chiedo che il ministero esprima il suo parere se si debba applicare l'ordinanza della Regione Lombardia o il Dpcm".

Altre Notizie