Mercoledì, 08 Aprile, 2020

CORONAVIRUS, Positivo un calciatore di Serie C

Coronavirus, aumentano i casi in Toscana: quinto contagio, è un calciatore di Serie C Allarme Coronavirus, calciatore in Italia positivo al test: si era sentito male prima della partita di dom ...
Cacciopini Corbiniano | 27 Febbraio, 2020, 13:20

Altri due casi di Coronavirus in Toscana, stavolta nel senese e sulla costa. Si tratterebbe di un giocatore di una squadra di serie C, che domenica scorsa aveva accusato febbre e malessere prima della partita, e si era messo volontariamente in quarantena.

Secondo quanto riportato da 'La Nazione', un giocatore militante in Serie C e residente nella provincia di Siena è risultato positivo al test del tampone ed è stato trasferito nel reparto malattie infettive delle Scotte di Siena. Non ha giocato perché la mattina la febbre è salita.

I medici hanno così deciso di effettuare il test per il Coronavirus e dai risultati del tampone è emersa la positività al batterio. Le sue condizioni vengono definite buone.

Il secondo caso è un signore di 44 anni, che risiede a Torre del Lago (Lucca) e lavora a Vo Euganeo (comune del Veneto che fa parte delle zone a rischio), in un birrificio, ora chiuso a seguito delle misure prese dalla Regione Veneto. Vive da solo, ha passato il fine settimana con il figlio, ora in isolamento domiciliare fiduciario. L'uomo è in isolamento domiciliare fiduciario.

Per entrambi i casi sono in corso accurate indagini epidemiologiche su tutti i contatti. Le condizioni di salute del paziente sessantenne ricoverato a Careggi sono buone.

Altre Notizie