Mercoledì, 08 Aprile, 2020

Gravina: "Serie A? Si ipotizza di giocare a porte chiuse"

Notizie Lazio- Le parole di Gravina Notizie Lazio- Le parole di Gravina
Cacciopini Corbiniano | 24 Febbraio, 2020, 23:02

Questo quello che ha paventato il presidente della Figc, Gabriele Gravina, in merito alla possibilità di giocare le gare nei prossimi giorni, anche se si naviga a vista.

"Ci siamo ispirati a un principio di buon senso, per dare grande garanzia e sicurezza sotto il profilo della certezza che vogliamo dare ai ragazzi e alle loro famiglie". Abbiamo pertanto rinviato le prossime due giornate dei gironi A e B della Serie C, oltre ad alcune partite di Serie B in ordine alle decisioni del Ministero della Salute sulle attività sportive in determinate regioni. Questa mattina ho inoltrato al ministro Speranza, una richiesta ufficiale per quanto riguarda la gara di Europa League tra Inter e Ludogorets: siamo in attesa di un riscontro che ci è stato preannunciato positivo per lo svolgimento della partita a porte chiuse a San Siro giovedì sera.

"Per il momento quello che emerge è una disposizione della sospensione delle manifestazioni sportive in alcune aree dell'Italia". Abbiamo dovuto diversificare le manifestazioni da quelle aperte al pubblico e non. Faremo un passaggio con l'Antitrust. "Il Governo ha previsto una serie di risarcimenti". "Dobbiamo tutti insieme collaborare per ottenere i migliori risultati".

Ipotizzabile un Juventus-Inter a porte aperte? A oggi mi sembra siano tutti allineati con la data del primo marzo per l'ordinanza governativa.

Ci atteniamo alle ordinanze e sono chiare, al di là del ricorso a porte chiuse o meno.

Stiamo riflettendo. Stiamo cercando delle ipotesi che oggi non vale la pena affrontare.

Altre Notizie