Sabato, 19 Settembre, 2020

Allerta Meteo Europa - Tempesta Ciara paralizza l'Europa. Treni e voli cancellati

Raffiche di burrasca al Centro per la coda della tempesta Ciara Ondate sollevate dalla tempesta Ciara in Bretagna
Evangelisti Maggiorino | 15 Febbraio, 2020, 14:05

Una violentissima tempesta di vento e pioggia, denominata "Ciara", si è abbattuta sul Nord Europa.

Dopo aver investito la Gran Bretagna e l'Irlanda, Ciara è arrivata in Francia spinta da raffiche di vento sino a 160 chilometri all'ora. Si registrano problemi anche per quanto riguarda la circolazione stradale a causa della caduta di alberi e di cartelloni divelti dalle forti raffiche di vento. In Germania, un autista è rimasto vittima in un incidente: il suo camion si è schiantato contro una roulotte parcheggiata dagli operai che sgombravano da un'autostrada nello stato meridionale dell'Assia. "Complice il riscaldamento globale che ha determinato una temperatura dei mari sensibilmente superiore alla norma, ed una bassa pressione molto profonda, quest'anno il fenomeno si è presentato in pieno inverno quando le condizioni dovrebbero essere differenti...e la neve (non la piogga) dovrebbe farla da protagonista". Traffico sospeso all'aeroporto di Beauvais e voli in ritardo o annullati a Orly e Roissy-Charles-de-Gaulle. In Svezia un uomo è annegato mentre si trovava sulla sua imbarcazione. Dalle prime ore di oggi, sono infatti previsti venti forti nord-occidentali, con raffiche di burrasca, sui settori alpini del Piemonte, in locale estensione alle aree pedemontane e pianeggianti. La vittima è stata portata a riva e poi è morta. L'altra persona è ancora dispersa, secondo l'Aftonbladet Daily. Gli scorsi giorni abbiamo osservato una perturbazione che dall'Asia si estendeva fino al Nord America.

Il sindaco Sadiq Khan ha diramato uno speciale avviso con il quale invita i cittadini ad allertare il servizio sociale del Comune qualora si notassero persone senzatetto dormire in strada o in difficoltà per via del maltempo, affinché possa scattare in breve tempo il piano di emergenza per portarli al riparo. Il numero di famiglie ceche senza elettricità ha raggiunto le 290.000 unità, secondo la società elettrica CEZ.

La Gran Bretagna, che domenica scorsa ha sopportato il peso della tempesta, sta valutando i danni e lavorando per ripristinare l'energia elettrica in 20.000 case.

Altre Notizie