Martedì, 18 Febbraio, 2020

Var a chiamata, Gasperini dice no: "Non sono d'accordo, interruzioni lunghe"

Paulo Fonseca Atalanta-Roma, tutto quello che c'è da sapere
Cacciopini Corbiniano | 14 Febbraio, 2020, 22:42

La partita sarà visibile sul canale satellitare DAZN1 (209 del telecomando di Sky) attivo dal 20 settembre. A quindici partite dal termine non può determinare in modo certo la classifica. "È una fase del campionato e della Champions decisiva e poi contro la Roma che è la nostra più diretta concorrente è una partita molto attesa".

Chi avrà le maggiori difficoltà? Penso che la cosa migliore è quella di non guardare troppo la classifica, ma partita dopo partita. La cosa migliore è concentrarsi sul campo. "Non credo nelle in anticipo". Ci sono 7-8 attaccanti come Dzeko, di assoluto valore. "Sarà una partita equilibrata e di valore".

Argomento turnover? "Ho 15-16 giocatori che sono titolari, chiunque sta giocando da tempo e basta vedere le presenze". Noi affrontiamo questa gara con in mente la formazione migliore. Non è mai un problema giocare in settimana, guardate il Verona.

Il Valencia può essere un problema?

Sarebbe una bugia dire non pensiamo al Valencia. Andare ad un quarto di finale sarebbe un traguardo enorme. "Il fascino di arrivare ai quarti è immediato". Nei precedenti giocati in Lombardia sorridono invece all'Atalanta, che ha vinto 19 volte contro le 18 della Roma; 20 invece le gare finite in parità.

"È cambiato molto, era inizio campionato". Under dopo il ko di Zaniolo ha fatto un paio di buone partite.

"Se ce lo concedono, questo Var a chiamata, ne farò uso come gli altri, ma sono contrario". Già così assistiamo a delle interruzioni lunghe. Gli arbitri? Lo devono fare loro, tutto nasce da episodi clamorosi. È possibile attivare la nuova offerta Sky-DAZN solo on-line sul sito sky.it/faidate o su App Sky Fai da te. Io non sono d'accordo. "Hanno avuto un gran rendimento".

Altre Notizie