Sabato, 24 Ottobre, 2020

Conte: "Abbiamo pagato il derby. Ma non meritavamo di perdere"

Conte: Conte: "Abbiamo pagato il derby. Ma non meritavamo di perdere"
Cacciopini Corbiniano | 13 Febbraio, 2020, 08:27

"Il Napoli - ha ripetuto Conte - è venuto qui a fare una gara molto difensiva, con Mertens che marcava Brozovic e tutti gli spazi chiusi".

Sollevare un trofeo come la Coppa Italia potrebbe spostare gli equilibri, ma più che della gloria "il Milan ha bisogno dei ricavi della Champions, motivo per cui la società potrebbe decidere di affidarsi a un big della panchina, qualcuno che finalmente possa essere garanzia di successo " chiosa la rosea. Nulla è compromesso, ma adesso al San Paolo servirà una impresa per guadagnare il pass per la finale di Coppa Italia. Complimenti al Napoli, giocare in difesa ha portato i suoi frutti visto che alla fine ha vinto la partita. Il gol è arrivato su una giocata di alta qualità di Fabian Ruiz. Oggi però ho effettuato 5 cambi rispetto al Milan, c'era linfa nuova. Non ne parlo, non mi interessa. Che ha concluso con un commento su Eriksen, subentrato nella ripresa: "È un giocatore che ha qualità, deve trovare un po' di intensità nel gioco anche perché nell'ultimo periodo non ha giocato molto nel Tottenham". Stando a quanto affermato da TuttoSport sarebbero ben sette i calciatori a forte rischio cessione ed i prossimi mesi saranno decisivi per capire il loro futuro. "Dobbiamo prendere queste sconfitte per imparare e migliorare" ha proseguito Conte. "Non abbiamo ancora il Milan dei nostri sogni, ma ci stiamo lavorando".

Altre Notizie