Giovedi, 20 Febbraio, 2020

Coronavirus, nessun caso in Toscana dopo il passaggio della famiglia di Taiwan

Coronavirus Firenze turisti Taiwan Coronavirus, turisti di Taiwan positivi: 4 giorni a Firenze
Machelli Zaccheo | 12 Febbraio, 2020, 06:37

Si è conclusa poco fa la riunione settimanale della task-force della Regione Toscana sul Coronavirus, istituita per gestire e far fronte all'emergenza e mettere a punto tutte le procedure e le misure necessarie in questo periodo. Quattro sono stati gli argomenti discussi al tavolo. Nessun caso in Toscana a quasi due settimane dalla presenza anche a Siena dei quattro turisti di Taiwan risultati positivi al virus una volta rientrati in patria. "Naturalmente non si può ancora dire niente, però i giorni stanno passando e quindi ci sentiamo di rassicurare sul possibile contagio che queste persone possono avere avuto o fatto in Toscana". Per questo la Regione, appena allertata dal Ministero della Salute, ha attivato la Asl e sono state messe in atto verifiche sul personale della reception dell'albergo del centro di Firenze dove la famiglia ha soggiornato tra il 26 e il 29 gennaio.

Coronavirus controlli Toscana aeroporti
L’assessore alla Sanità della Regione Toscana Stefania Saccardi all’aeroporto di Pisa

Intanto, sempre per l'allerta sul coronavirus, anche negli aeroporti della Toscana (in quello di Firenze e allo scalo di Pisa), sono partiti i controlli sui passeggeti in arrivo da voli internazionali, grazie a scan della temperatura corporea. Presto i controlli si estenderanno anche all'aeroporto di Grosseto e al porto di Livorno. In presenza dei sintomi di cui alla definizione di caso da parte dell'Oms, viene avviato il percorso sanitario previsto per i casi sospetti. In tutti i casi, il Dipartimento di prevenzione propone e favorisce l'adozione della permanenza volontaria, fiduciaria, a domicilio, fino al completamento dei 14 giorni, misura che peraltro risulta attuata volontariamente da molti cittadini provenienti da queste aree. Sui laboratori di virologia da domani, martedì 11 febbraio, oltre al laboratorio di virologia della Aou senese, sono attivi anche quelli delle Aou di Careggi e Pisa.

Altre Notizie