Lunedi, 30 Marzo, 2020

La bella notizia, donna affetta da Coronavirus partorisce: la bimba è sana

Il primo contagiato italiano non mostrava sintomi sul volo È un ricercatore emiliano il primo italiano contagiato dal Coronavirus
Evangelisti Maggiorino | 05 Febbraio, 2020, 14:50

"Buone notizie!- si legge nel tweet - una donna incinta infettata dal nuovo coronavirus ha dato alla luce una bambina in buona salute in un ospedale di Harbin, nella provincia di Heilongjiang, il 30 gennaio". La piccola è nata il 30 gennaio in un ospedale in Cina, lei e la mamma sono in condizioni stabili e la piccola non è risultata positiva al virus.

A confermarlo in un tweet China Daily. Sia la madre che la bambina sono in quarantena, con due squadre mediche speciali preposte all'osservazione e alle cure. A corredo del tweet ci sono anche alcune foto dell'equipe medica che, indossando tute e protezione al volto, ha fatto nascere la bambina. E una settimana fa era stata sottoposta a tutti gli accertamenti del caso, i quali avevano confermato la diagnosi di polmonite da coronavirus (che - lo ricordiamo - in Cina ha già ucciso 362 persone, superando così il numero dei morti da Sars). Fortunatamente nel frattempo le condizioni della mamma sono migliorate e la febbre è diminuita. Dopo il parto anche la neonata è stata sottoposta ai test, ma i risultati hanno confermato che era perfettamente sana. Per precauzione tutti gli operatori sanitari che hanno preso parte all'intervento saranno costantemente monitorati e tenuti in stato di isolamento.

Altre Notizie