Giovedi, 20 Febbraio, 2020

Torna l'Hummer, ma è un pick-up elettrico da 1.100 CV

Torna l'Hummer, ma è un pick-up elettrico da 1.100 CV General Motors annuncia l'arrivo dell'Hummer elettrico: 1.000 CV e ben 15.500 Nm di coppia
Esposti Saturniano | 02 Febbraio, 2020, 17:05

Per raggiungere i 100 km/h il nuovo GMC Hummer elettrico impiegherà solo tre secondi.

Sbarcato sul mercato civile nel 1992, Hummer H1 era il segnale di una America ricca che badava poco al prezzo del petrolio, che si concedeva il lusso di un eccesso motoristico di derivazione bellica, di portare su strada insomma il simbolo della guerra della prima guerra Golfo, come dimostrazione pratica d'averla vinta.

Il veicolo sarà ufficialmente presentato il 20 maggio e costruito nella fabbrica di Hamtramck, a Detroit, che è stata completamente ristrutturata.

General Motors sembra aver fatto le cose in grande per questo modello, tanto da riportare alla luce il marchio Hummer, come denota la prima immagine di anticipazione del pick up: la grande mascherina cromata ricorda quelle dei SUV H2 e H3, che nei primi Anni '00 hanno ottenuto un discreto successo anche in Italia. Per il momento sono solo queste le caratteristiche tecniche note.

Nel filmato in questione si può apprezzare il frontale imponente e minaccioso della vettura, accompagnato da alcune frasi che sottolineano l'uso di una meccanica elettrica in grado di sprigionare la bellezza di 1.000 CV, anche se il dato più impressionante è la coppia istantanea che metterà a disposizione, ovvero ben 1.500 Nm. A parte questi due numeri, la Casa automobilistica americana non ha rilasciato ulteriori informazioni, di conseguenza non conosciamo né il numero di motori elettrici utilizzati e né i dati sull'autonomia offerta e sui tempi di ricarica. Con ogni probabilità, il nuovo pick-up elettrico sfrutterà una trazione integrale che gli permetterà di affrontare qualsiasi tipo di terreno.

Altre Notizie