Mercoledì, 08 Aprile, 2020

De Andrè-Pfm, si farà un film da storico concerto ritrovato

Fabrizio De André e PFM – Il concerto ritrovato: a febbraio al cinema "Fabrizio De André e PFM. Il concerto ritrovato" evento al cinema
Deangelis Cassiopea | 22 Dicembre, 2019, 09:08

Venuta a conoscenza dell'esistenza del filmato, la Sony Music si è accordata con Frattari per procedere al restauro del filmato integrale del concerto così da poterlo rendere disponibile al grande pubblico e ai tantissimi fan che questo concerto non avrebbero mai immaginato di poter un giorno vedere. Oggi, grazie al ritrovamento di un filmato del concerto che si tenne a Genova il 3 gennaio 1979, quell'evento storico si trasforma in un docufilm diretto da Walter Veltroni.

Fabrizio De André e PFM.

La stessa Dori Ghezzi ha speso alcune parole per commentare il nuovo docufilm firmato da Walter Veltroni: "Strana la vita, non finisce mai di rispervarti sorprese". Si pensava che oramai bisognasse rassegnarsi all'impossibilità di recuperare scene girate quella sera ma, come detto, il regista Piero Frattari ha messo a disposizione una pellicola che negli anni aveva conservato con cura e che riprendeva le scene di un concerto che ha segnato la storia della musica italiana. "Un grande amico che ha sempre raccontato gli uomini e le donne senza dare 'buoni consigli'". Offrirà le immagini dello show gonovese, custodite in questi anni dal regista Piero Frattari, e ricostruirà il clima dell'epoca grazie a interviste a Dori Ghezzi, ai membri del gruppo Franz Di Cioccio, Patrick Djivas, Franco Mussida, Flavio Premoli, a David Riondino, a Frattari e al fotografo Guido Harari. Nel 1978 la PFM lo convinse a fare un tour insieme lungo tutto lo stivale e ad arrangiare i suoi brani in chiave rock. Un'unione artistica unica nella storia, un legame nato ai tempi della registrazione in studio dell'album "La buona novella", un'amicizia che porta Fabrizio e PFM a rincontrarsi nel tempo, come in occasione di un concerto estivo della band a Nuoro proprio nell'agosto del 1978. Fu così che De André tornò nella sua città per quel concerto rimasto nel cuore di tutti e che cambiò per sempre la storia della musica italiana. A proposito di quest'ultimo, De André ha dichiarato: "L'idea di realizzare questo disco mi venne in mente dopo aver ascoltato 'Days of Future Passed'... dei Moody Blues, realizzato insieme alla London Symphony Orchestra".

È un documento inedito di grande valore musicale e culturale, sottratto alla distruzione, che mostreremo integralmente. "Il concerto ritrovato" sarà distribuito al cinema da Nexo Digital solo per tre giorni, il 17, 18 e 19 febbraio (elenco sale a breve su www.nexodigital.it), con i media partner Radio DEEJAY, MYmovies.it, Rockol.it, Onstage.

Altre Notizie