Mercoledì, 08 Aprile, 2020

Inter-Genoa: formazioni ufficiali e dove vederla in Tv e streaming

Pairetto Conte: "Inter forte nelle difficoltà. Finire l’anno in testa con la Juventus sarebbe importante"
Cacciopini Corbiniano | 22 Dicembre, 2019, 08:35

Servono, dunque, 3 punti contro il Genoa, sabato nel tardo pomeriggio (ore 18) a San Siro. Ad un'infermeria già piena si sono aggiunte anche le squalifiche di Brozovic e Lautaro che complicano ulteriormente i piani del mister. "Esposito e Agoumè? Stanno crescendo e hanno le potenzialità per far parte del nostro progetto per molti anni". "Ho sempre detto che per noi sarebbe stato importante arrivare a Natale nelle migliori condizioni possibili - afferma Conte - Questi sono stati mesi dove abbiamo affrontato problemi pesanti, lo abbiamo fatto bene e lo stiamo facendo nella maniera giusta". L'intenzione nostra è questa, vogliamo fare le cose serie. Abbiamo iniziato un percorso e ci stiamo lavorando. La vittoria è effimera, ti inganna, puoi anche vincere ma sotto sotto puoi sapere che stai andando a distruggere qualcosa. Del resto non ho mai trovato situazioni apparecchiate: "quello che conta sarà lasciare una traccia importante che non significa vincere, ma creare basi solide e importanti da lasciare". La diversità fa il resto, perché Lukaku fa e disfa - alle volte - la mediana funziona pure se è quella di riserva (totalmente), Bastoni e Esposito sono due grandi talenti in prospettiva, ma non solo.

Sono contento dei giocatori che ho avuto in campo e in panchina in queste gare. In modo specifico molti tifosi interisti si lamentano del legame che proprio Pairetto ha con la Juventus, in quanto il fratello Alberto è un dirigente della società bianconera. Bisogna rispettare il tempo previsto dal professore che lo ha operato, è un ragazzo che ha voglia e mi auguro che questo desiderio di giocare ci possa dare qualcosa in più.

Altre Notizie