Mercoledì, 08 Aprile, 2020

Lautaro Martinez: "Ho scelto io l’Inter, avevo tante offerte"

Calciomercato Inter, Lautaro Martinez: Voglio vincere con Messi. E su Icardi... Lautaro: “Io e Lukaku cuori nobili, in campo abbiamo un segreto. Play? Una perdita di tempo”
Cacciopini Corbiniano | 22 Dicembre, 2019, 08:35

Gliene sarò sempre grato. Parole preziose che non dimentico e che voglio custodire.

Lautaro ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano La Repubblica, durante la quale ha affrontato numerose tematiche, dal suo futuro al rapporto con Lukaku passando per Antonio Conte: "Qui sono felice, è casa mia".

E' senza dubbio l'uomo in più dell'Inter in questo inizio di stagione, Lautaro Martinez sta trascinando i nerazzurri con i suoi gol e le sue super prestazioni, permettendo a Conte di rimanere agganciato alla Juve. A 22 anni ha ancora molti margini di miglioramento ma di certo il suo impatto in Serie A ed in Champions League è stato davvero importante in questa prima parte della stagione, così inevitabilmente le sue prestazioni hanno attirato l'attenzione di società importanti come il Barcellona ed il Manchester City: secondo El Mundo Deportivo infatti in estate potrebbe svilupparsi una clamorosa sfida di mercato fra le due società.

"Ci sentivamo già quando ero in Argentina". Ma abbiamo imparato a non fare paragoni. Basta un dato: nelle 9 partite di A giocate dopo il ko di Sanchez, Romelu ha saltato solo gli ultimi 4 minuti a Brescia. Il nostro punto di forza è la mentalità. "Il riferimento siamo sempre noi stessi". Nella fattispecie il Barcellona, che sicuramente è in cima alle sue preferenze data la presenza del suo idolo nonché compagno di Nazionale Leo Messi. In campo invece devo imparare a controllarmi di più. È il segno che il gruppo c'è. Gli ho chiesto di scambiarci la maglia. Dobbiamo migliorare nella concentrazione e nella furbizia nel chiudere le partite. Non avevano giocato molto, ma erano pronti.

Altre Notizie