Mercoledì, 12 Agosto, 2020

Conte annuncia una verifica di governo a gennaio: "Il Paese chiede chiarezza"

Giuseppe Conte? Ecco quando cadrà il governo c'è la data nero su bianco Conte annuncia una verifica di governo a gennaio: "Il Paese chiede chiarezza"
Evangelisti Maggiorino | 10 Dicembre, 2019, 03:23

Goffredo Bettini, esponente del Partito Democratico, ha dichiarato ai microfoni di '24Mattino' su Radio 24: "A gennaio avremo una verifica di Governo".

E lo stesso premier ha anche dettato i tempi: il tagliando all'esecutivo e agli equilibri di maggioranza avverrà a gennaio, "un minuto dopo l'approvazione della legge di bilancio". Lo ha ribato anche oggi il presidente del Consiglio Giuseppe Conte a margine di un convegno dell'Eni, precisando che l'obiettivo è indicare "un cronoprogramma fino al 2023". Poi, con il Presidente Conte, lavoriamo ad una nuova Agenda 2020 per riaccendere i motori dell'economia, per creare lavoro, per sostenere la rivoluzione verde, per rilanciare gli investimenti, per semplificare lo Stato, per sostenere la rivoluzione digitale, per le infrastrutture utili, per investire su scuola, universita' e sapere.

"Io ritengo che ogni cosa abbia il suo tempo, in questo momento il governo, le forze politiche e tutto il paese è concentrato sulle misure contenute nella manovra e nel dl fiscale, questo ci terrà impegnati fino a fine mese, un attimo dopo mi farò portatore di questa iniziativa, è assolutamente necessario". "Chiederò alle forze politiche di condividere un percorso anche sul piano Cronoprogramma e delle priorità che andremo a realizzare. Il paese chiede chiarezza, non possiamo proseguire con dichiarazioni o differenti sensibilità, sfumature varie e diversità di accento" aggiunge Conte.

"C'è una battaglia che voglio continuare a portare avanti".

Governo, Speranza: verifica? Sbagliata la parola, giusta l'idea - "Va nella direzione giusta", secondo il ministro della Salute Roberto Speranza, "l'idea che dopo la legge di bilancio ci si rimetta tutti insieme e si definisca un'agenda per il 2020" del governo. "Questo non va bene", ha aggiunto Bettini.

Poi la chiosa: "Per cambiare il Paese abbiamo bisogno di un po di tempo". "In questa manovra di bilancio abbiamo ora una norma che consentirà l'assunzione di precari, lo scorrimento delle graduatorie; abbiamo messo in campo pacchetto che mi consente di dire che sul comparto salute questo governo sta iniziando a fare le cose concrete che riguardano la vita delle persone e che credo debbano essere la nostra vera bandiera".

Altre Notizie