Mercoledì, 12 Agosto, 2020

Libia: nuovi raid e scontri a Tripoli

Libia: nuovi raid e scontri a Tripoli Libia: nuovi raid e scontri a Tripoli
Evangelisti Maggiorino | 09 Dicembre, 2019, 13:22

Ad annunciarlo su Facebook è stato l'ufficio stampa della "Divisione informazione di guerra" della Lna, l'Esercito nazionale libico guidato da Haftar. Il generale Khalifa Belqasim Haftar, che è sostenuto da Egitto, Arabia Saudita, Emirati, Francia ed anche dagli Stati Uniti, si prepara a ripartire verso Tripoli con il supporto di mercenari russi che mai sarebbero al suo fianco senza il benestare di Vladimir Putin. Yarmouk è a 15 Km da Piazza dei Martiri, nel centro di Tripoli.

La situazione nel Paese nordafricano, dunque, resta tesissima con la capitale che rischia di cadere nelle mani di Haftar da un momento all'altro.

Le motivazioni che hanno portato allla decisione sono molteplici.

Agenpress. Scandaloso! L'Italia esclusa dal vertice europeo sulla Libia.

Classe 1982, dall'età di 21 anni lavora nel mondo del giornalismo sia per dedizione sia perché è "sempre meglio che lavorare".

Altre Notizie